Due contratti firmati in una sola giornata. Barbagallo: "Prosegue l'onda lunga dei rinnovi"

Prosegue l’onda lunga dei rinnovi contrattuali: alla sigla, questa mattina, del contratto degli elettrici si è aggiunta, questa sera, anche quella per il contratto dei lavoratori del settore energia e petrolio. In una sola giornata, insomma, un doppio colpo davvero positivo.
Crescerà, così, il potere d’acquisto di molte altre migliaia di lavoratori, una delle condizioni necessarie per far riprendere l’economia del Paese. Con il nostro impegno sui contratti, già dallo scorso anno abbiamo imboccato la strada giusta: bisogna, ora, rinnovare tutti quelli che, sia nel pubblico sia nel privato, sono ancora a un passo dal traguardo.

Mondo Uil

La UIL calabria cresce ogni giorno di più. E’ aumentato, infatti, il numero degli iscritti, sia lavoratori attivi che pensionati. La nostra presenza - tra sedi confederali e di categoria, patronato Ital, Caf e Centri Servizi - è oramai capillare nel territorio. Un risultato ottenuto grazie all’impegno dei nostri Quadri e Dirigenti ma soprattutto per la scelta di mantenere sempre l’autonomia del sindacato dagli schieramenti politici. L’unico obiettivo della UIL è quello di garantire e tutelare tutti i cittadini, nei posti di lavoro e fuori da essi, attraverso gli strumenti dell’azione sindacale: vertenze, accordi, tutela dei diritti e servizi.Questo facciamo. Speriamo che con l’apporto di nuovi iscritti si possa farlo ancora meglio.

Notiziario

Uil Nazionale

Tutte le novita' dal sito dell'Unione Italiana del Lavoro
Tesseramento 2017