Parte da Rosarno il progetto "Articolo 1". Al battesimo presente Giorgio Benvenuto

Ha preso vita a Rosarno il progetto “Articolo 1”, nato dalla collaborazione fra il Coordinamento nazionale Riferimenti, la Fondazione Bruno Buozzi, l’IRASE, la Fondazione Nenni. L’idea è quella di realizzare una serie di iniziative per il settantesimo anniversario della Costituzione Italiana. L’obiettivo è raccontare agli studenti, attraverso documenti storici e testimonianze: le piazze, i cortei, la contestazione, i movimenti studenteschi, e le battaglie sindacali. Il progetto nasce da un’idea di Giorgio Benvenuto e Adriana Musella, e vede la collaborazione di Massimo Di Menna della Uil scuola e Rosa Venuti presidente di IRASE. Il progetto è partito il 9 marzo dalla Calabria, regione simbolo, per proseguire poi in Veneto, in Campania, Sicilia, Piemonte e Liguria.

Mondo Uil

La UIL calabria cresce ogni giorno di più. E’ aumentato, infatti, il numero degli iscritti, sia lavoratori attivi che pensionati. La nostra presenza - tra sedi confederali e di categoria, patronato Ital, Caf e Centri Servizi - è oramai capillare nel territorio. Un risultato ottenuto grazie all’impegno dei nostri Quadri e Dirigenti ma soprattutto per la scelta di mantenere sempre l’autonomia del sindacato dagli schieramenti politici. L’unico obiettivo della UIL è quello di garantire e tutelare tutti i cittadini, nei posti di lavoro e fuori da essi, attraverso gli strumenti dell’azione sindacale: vertenze, accordi, tutela dei diritti e servizi.Questo facciamo. Speriamo che con l’apporto di nuovi iscritti si possa farlo ancora meglio.

Notiziario

Uil Nazionale

Tutte le novita' dal sito dell'Unione Italiana del Lavoro
Tesseramento 2017