Cerca nel sito

ULTIME NEWS

La Calabria ha bisogno di politiche del lavoro e dello sviluppo concrete ed efficaci

La Calabria ha bisogno, al di là dei buoni propositi, di politiche del lavoro e dello sviluppo concrete ed efficaci. L’esito dell’incontro con la Regione sul Piano per il Lavoro, ci lascia perplessi sul merito e sul metodo del confronto. Se da una parte, infatti, possiamo considerare positivo il fatto che il neo assessore regionale al lavoro abbia deciso di riaprire e accelerare il confronto con il sindacato sui temi del lavoro, che deve rappresentare l’asse portante della auspicata ripartenza economica e sociale della Calabria, dall’altra, però, ci chiediamo da dove intenda partire la Regione per declinare un moderno e organico progetto sul lavoro.

leggi ancora

Fondi europei. L'appello della Uil: "La Regione Calabria eviti il disimpegno e convochi l'Ufficio del partenariato"

A quattro anni dall'inizio della programmazione comunitaria, gli atti dei Comitati di Sorveglianza e i principali indicatori economici e sociali suddivisi per Assi evidenziano come le risorse destinate al Por Calabria 2014/2020 siano state pianificate in parte ma, purtroppo, sino ad oggi la spesa certificata continui ad essere bassa ed insufficiente a trovare soluzioni alle tante emergenze della Calabria e ai tanti bisogni dei calabresi.

leggi ancora

Uil e Uilt all'unisono: "L'istituzione della sedicesima Autorità portuale non ci convince affatto"

La paventata istituzione da parte del Ministero dei trasporti di una sedicesima Autorità di sistema portuale finirà per spaccare in due la portualità calabrese e, allo stesso tempo, tenderà a sottrarre a Gioia Tauro il suo ruolo strategico nel rilancio della portualità del Mezzogiorno d’Italia. Per questo, ma non solo per questo, l’idea del ministro Toninelli non ci convince affatto e ci lascia perplessi. Gioia Tauro, in questi anni, ha già sopportato molti sacrifici, dovuti a scelte governative che hanno privilegiato, attraverso investimenti pubblici, altri porti italiani. Alla luce di questo, oggi, uno dei più importanti hub portuali del meridione non può sopportare la spoliazione ...

leggi ancora

Sul futuro degli scali aeroportuali calabresi, la segreteria regionale della Uilt bacchetta il governatore Mario Oliverio

Il segretario generale della UILT Calabria, Giuseppe Rizzo, a seguito del vertice regionale in tema di sistema aeroportuale dichiara che, "ancora una volta si cerca di escludere i lavoratori e i Sindacati dal futuro degli scali. Se questo comportamento vuole essere una sfida rivolta al Sindacato, la Uiltrasporti è pronta ad accoglierla assumendosi, come sempre, le proprie responsabilità. È inaccettabile recepire, ancora una volta, un comportamento irresponsabile che mira a mortificare tutta la forza lavoro riferita agli scali aeroportuali, lasciando i cittadini privi di ogni possibilità di muoversi liberamente come in altri luoghi del Paese.

leggi ancora

Ciclo integrato delle acque. La Uil tiene alta l'attenzione e chiede alla politica un cambio di passo e fatti concreti

A seguito delle reiterate richieste di chiarimenti che il Sindacato ha posto al governatore della Calabria Mario Oliverio, ieri si è finalmente concretizzato l’incontro tra Regione ed Organizzazioni Sindacali sul tema del Ciclo Idrico Integrato delle Acque. Il Sindacato ha contestato all’Ente il grave ritardo accumulato nel rendere attuativo l’iter previsto dalla legge ed ha chiesto quali sono gli intendimenti per regolamentare e rendere operativo il percorso intrapreso.

leggi ancora

La politica rifletta, senza appartenenze di partito, sui dati della Svimez sulla crescita del Mezzogiorno

"Durante la pausa agostana al governo regionale consigliamo una lettura attenta, obiettiva e scevra da condizionamenti di appartenenza che in Calabria spesso costringono ad analisi fuori contesto e partigiane, del rapporto licenziato dalla Svimez qualche giorno addietro. Il recente rapporto dell’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno ha messo a fuoco alcuni cambiamenti radicali rispetto a quello presentato nel 2014".

leggi ancora

Al Sud non basta il reddito di cittadinanza. Servono misure che tengano contro del divario con il resto del Paese

L'Europa, l'Italia, il Mezzogiorno. Sono state queste le tracce portanti dell'intervento di Santo Biondo, Segretario generale della Uil Calabria, al XVII Congresso della UIL Nazionale che si è tenuto presso il centro congressi "La Nuvola" dell'Eur. Santo Biondo, nella giornata che ha visto la partecipazione del Ministro del Lavoro Luigi Di Maio, ha posto l'accento sulle necessità del Sud della Nazione.

leggi ancora

Agricoltura. Sindacati confederali uniti: "Istituire in Calabria la cabina di regia regionale per la rete del lavoro di qualità"

Le Segreterie Confederali di CGIL, CISL e UIL CALABRIA sosterranno lo sciopero generale del comparto agricolo organizzato dalle Federazioni di categoria FAI CISL, FLAI CGIL e UILA UIL, nella giornata di venerdì 15 giugno, che in Calabria si svolgerà nel territorio di Vibo Valentia, con il concentramento previsto, dalle ore 10.00, dinanzi alla sede della Prefettura.

leggi ancora

UIL Web Tv

Pari Opportunità

UIL Web Tv